Home Notizie dal mercato - Mostre Mercatini : La nuove disposizioni di Regione Liguria - lettera al Direttore.
Sep 30
Wednesday

Welcome on our new website
INFORMATORE.COM
The site about european art and antiques trade,
calendars about more than 1300 Auctions Houses, more than 300 organizers, 1100 international markets,
all specialized markets..and more!

Replicant2
prev next
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)French (Fr)Deutsch (DE-CH-AT)Español(Spanish Formal International)
Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Mercatini : La nuove disposizioni di Regione Liguria - lettera al Direttore.
Thursday, 27 August 2020 15:21
There are no translations available.

Pubblichiamo la lettera di Alessandro Fantini, Organizzatore del Mercato di Savona.
In vigora dalla fine di luglio, questa nuova modifica alla legge che regolamenta la vendita degli hobbisti nei mercatini, rischia di penalizzare gravemente manifestazioni importanti per il tessuto cittadino locale.
Evidentemente il progetto paranoico di colpire ogni forma di piccolo commercio è trasversale e prescinde da qualsiasi colore politico.

 

Gentile Direttore,

sono Alessandro Fantini, responsabile tecnico del mercato di antiquariato e piccolo collezionismo di Savona L'ANTICHITA' IN PIAZZA, che si tiene la quarta domenica dei mesi che ne hanno cinque, nel centro città, al quale possono partecipare : antiquari con licenza ambulante, antiquari con negozio e  hobbisti con tesserino della Regione Liguria.

La Legge Regionale n°1 del 2007 regola questa attività mercatale.

Nel nostro mercato sono presenti un considerevole numero di hobbisti; tante licenze ambulanti hanno chiuso da tempo, non tutti i negozianti sono disposti a passare una giornata fuori con il banco; in più adesso il COVID ha sfoltito ulteriormente le fila con riduzioni del numero di partecipanti per rispettare il dovuto distanziamento.

Dal 30 luglio di quest'anno, per gli hobbisti, sono in vigore le seguenti aggiunte :

1 - prezzo massimo di vendita di un singolo articolo Euro 200,00 (definizione di "modico valore");
2 - somma complessiva dei prezzi degli oggetti posti in vendita, barattati, proposti o esposti Euro 1000,00.

La prima aggiunta definisce un dettaglio tecnico uniforme per tutta la Regione, dove prima ogni Comune aveva stabilito il suo "modico valore".

La seconda AMMAZZA IL MERCATO.

A prescindere dalla distanza percorsa per arrivare a Savona, a volte considerevole, quale e quanta merce porterà sul mercato?

Tutto a 1 Euro (1000 pezzi), tutto a 5 Euro (200 pezzi), articoli scelti e di valore a 200 Euro, (5 pezzi) ?

Io organizzatore, darò i soliti 6 metri per 2 di spazio, oppure devo prevedere dei 2 x 1, degli 1x1 ?

E' durato fatica portare e mantenere il mercato al suo attuale livello, a detta di molti buono: il rischio adesso è che ci potremmo ritrovare non un mercato ma uno SVUOTASOFFITTE LOCALE, con un bassissimo livello qualitativo, con ripercussioni sul pubblico, che arriva anche da lontano e sugli operatori professionisti che continueranno a venire, ma quante volte ancora ? Due ? Tre?

Con stima

Alessandro Fantini

 

L'Informatore on Tour

 

 

 

Where We are

M.A.ANT. srl

Via Monte Albano, 38
40135 Bologna ITALY
tel. +39 051 6145127
fax +39 051 0934695

P.I. 01515110409

Home Notizie dal mercato - Mostre Mercatini : La nuove disposizioni di Regione Liguria - lettera al Direttore.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy.

I accept cookies from this site.