Home Notizie dal mercato - Mostre MANTOVA LIBRI MAPPE STAMPE Sabato 18 e Domenica 19 Settembre 2021
Sep 22
Wednesday

Welcome on our new website
INFORMATORE.COM
The site about european art and antiques trade,
calendars about more than 1300 Auctions Houses, more than 300 organizers, 1100 international markets,
all specialized markets..and more!

Replicant2
prev next
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)French (Fr)Deutsch (DE-CH-AT)Español(Spanish Formal International)
Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

MANTOVA LIBRI MAPPE STAMPE Sabato 18 e Domenica 19 Settembre 2021
Thursday, 22 July 2021 09:04
There are no translations available.

Dopo il successo dell’ultima edizione –tra i primi eventi post-Covid del settore a tenersi in presenza in Italia e in Europa-, la mostra mercato riferimento per i cultori

della carta antica conferma l’appuntamento autunnale

Numerosissimi visitatori da tutta la penisola e da oltreconfine per 48 espositori internazionali, migliaia di esemplari originali tra volumi antichi, cartografie d’epoca e capolavori dei più grandi maestri incisori: questo l’ultimo bilancio in numeri di ‘Mantova Libri Mappe Stampe’, la prima mostra mercato dedicata alla carta antica in Italia, svoltasi a Mantova al Museo Diocesano il giugno scorso, con il patrocinio del Comune di Mantova e la collaborazione del Museo Francesco Gonzaga.

La più longeva fiera dedicata all’antiquariato librario e al collezionismo cartaceo in Italia si consolida così come realtà di riferimento a livello nazionale e si prepara a bissare il recente successo rilanciando l’appuntamento a bibliofili e collezionisti per il terzo weekend di Settembre, quando il chiostro del Museo Diocesano Francesco Gonzaga (piazza Virgiliana 55​; ingresso gratuito; Sabato, 10-18.30; Domenica, 9.30-13; riduzione sul biglietto del museo per i visitatori della mostra) tornerà ad accogliere librerie antiquarie e selezionati commercianti di stampe e cartografie antiche provenienti da Italia ed Europa.

Per l’edizione autunnale, che si svolgerà come sempre nel rispetto delle norme sanitarie e a due passi dal Museo Archeologico e da Palazzo Ducale, sono attesi circa 50 espositori e visitatori da tutta la penisola (elenco dei partecipanti consultabile sul sito web della manifestazione).

 

L’ESPOSIZIONE NEL DETTAGLIO
Un vasto tesoretto in carta e inchiostro da ammirare e acquistare, tra volumi di pregio, incunaboli e cinquecentine uscite dai torchi di stampatori famosi come Aldo Manuzio e Giunta, assieme ad altre, più numerose e abbordabili, rarità e curiosità bibliografiche dal XVI al XX sec.​ Ricchissima anche l’offerta cartografica che comprende mappe, atlanti, vedute e piante topografiche italiane, europee e del mondo, e quella delle stampe decorative (di ogni epoca e soggetto: botanica, zoologia, marina, caccia, anatomia, scienza, araldica, architettura, ritrattistica, enogastronomia ecc.). Non mancheranno di affascinarci le opere dei più Grandi Maestri Incisori (come Dürer, Raimondi, Ghisi, Piranesi, Rembrandt e Van Dyck, solo per citarne alcuni), e le grafiche dei protagonisti della storia dell’arte del '900 europeo (come Burri e Fontana).

 

LA STORIA DELLA MOSTRA
Nata nel 1975 con l’associazione culturale Il Frontespizio, è stata di fatto la prima manifestazione a dedicarsi esclusivamente alla carta antica e preziosa sul panorama italiano. Ad ospitarla sin dalle sue origini è Mantova, una delle due città gioiello della famiglia Gonzaga che vanta tra le sue discendenze un vero cultore del libro, come il Duca Vespasiano, fondatore della vicina Sabbioneta.

Dopo un decennio di interruzione, da Settembre 2019 Mantova Libri Mappe Stampe è tornata nella sua formula semestrale di mostra mercato, riaffermandosi subito come appuntamento di riferimento soprattutto grazie alla qualità di una proposta espositiva attentamente selezionata e all’internazionalità degli espositori coinvolti.

 

IL MUSEO DIOCESANO FRANCESCO GONZAGA
Tra i maggiori musei diocesani in Italia per valore ed importanza delle opere custodite, il Museo Francesco Gonzaga si trova nel pieno centro storico, a meno di 400 mt. da piazza Sordello e dalle principali attrazioni culturali della città. Sede del Museo è l’antico monastero agostiniano di Sant’Agnese. Al suo interno dipinti e sculture ripercorrono duemila anni della storia mantovana con opere, tra gli altri, di Andrea Mantegna, Correggio, Bonacolsi l’Antico, Bernardino Campi, Domenico Fetti, Giovanni Baglione, Antonio Maria Viani. Vi si trova inoltre la più ricca collezione al mondo di armature di età tardomedievale.

Nei giorni della manifestazione, i visitatori di Mantova Libri Mappe Stampe hanno diritto al ticket ridotto per visitare la collezione del Museo (6 €, invece di 10 €; è necessaria la prenotazione telefonica allo 0376 320602 negli orari di apertura del museo – dal mercoledì al venerdì, 9.30 – 12.00; 15.00 – 17.30).

 

VISITARE MANTOVA
Mantova è città d'arte tra i più rappresentativi esempi del Rinascimento italiano ed europeo.
Con la vicina Sabbioneta, con la quale spartisce la ricca eredità lasciata dalla dinastia dei Gonzaga, è considerata patrimonio dell'umanità dall'Unesco, e vanta imperdibili attrazioni culturali, come Palazzo Ducale, Palazzo Te e la Basilica di Sant’Andrea, il cui interno accoglie opere d’arte di artisti come Mantegna, Correggio, Romano ed altri.

 

COME ARRIVARE
In auto:
dall'Autostrada A22 Modena/Brennero uscita Mantova Nord – San Giorgio di Mantova. Possibilità di parcheggio gratuito Campo Canoa presso ponte San Giorgio con servizio di navetta gratuito ogni 12 minuti dalle 9 alle 21. Per informazioni: tel. 0376 230 339; WhatsApp: 346 071 4690).

In treno: collegamenti ferroviari dalle stazioni di Milano, Verona, Modena, Bologna, Padova, Ferrara, Pavia. La stazione dista pochi minuti a piedi dal centro storico.

In aereo: l’aeroporto Valerio Catullo di Villafranca di Verona dista ca. 40 Km da Mantova. È attivo un servizio giornaliero di bus navetta che collega l'aeroporto con la stazione di Verona Porta Nuova. Per informazioni: tel. 045 8095666.

In camper: punti di sosta attrezzati con scarico e servizi igienici e docce presso l’area Sparafucile (via Legnano, 1/A, Mantova) e Parco Paganini (via Fiera, 11, loc. Grazie di Curtatone).

 

INFORMAZIONI UTILI

Mantova Libri Mappe Stampe – Sabato 18 e Domenica 19 Settembre 2021

Chiostro del Museo Diocesano Francesco Gonzaga​ (Piazza Virgiliana, 55​ – Mantova)

Il Museo si trova a meno di 400 mt da p.zza Sordello e dalle principali attrazioni culturali della città; nonostante questo, è possibile raggiungerlo in auto senza passare in Zona Traffico Limitato (indicazioni stradali presenti sul sito web della mostra).

Orari di apertura: Sabato h. 10-18.30; Domenica h. 9.30-13

Per i commercianti apertura anticipata​ venerdì 17 Settembre ​h.15-18​.​30

Ingresso libero

Mantova Libri Mappe Stampe è la prima mostra mercato di antiquariato librario e collezionismo cartaceo in Italia. La manifestazione, a cura di Elisabetta Casanova, è organizzata con il patrocinio del Comune di Mantova, la collaborazione del Museo Diocesano Francesco Gonzaga e dell'associazione Mirabilia.

Media partner: Maremagnum.it, Abebooks.com, Vialibri.net

CONTATTI

Elisabetta Casanova

www.mantovalibriestampe.com

Tel. 333.3308106 – This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

 

L'Informatore on Tour

 

 

 

Where We are

NEWMAN

Via Monte Albano, 38
40135 Bologna ITALY
tel. +39 051 6145127
fax +39 051 0934695

P.I. 03492311208

Home Notizie dal mercato - Mostre MANTOVA LIBRI MAPPE STAMPE Sabato 18 e Domenica 19 Settembre 2021

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy.

I accept cookies from this site.